“traina al dentice”

AL-CUSTOM-AL25-Malefica-dentice-2 (Demo)

TRAINA COL VIVO – DENTICI INVERNALI

Pescare a traina col vivo in questa stagione è sinonimo di difficoltà. A partire dal procurarsi le esche, al cercare di preservarle da predatori non di prima scelta. Insidiare allora i dentici sulle cigliate delle secche che conosciamo può essere molto complicato, ma…

rf_26.2 (Demo)

PESCA – IL TOTANO MATTO

A chi pesca assiduamente i calamari sarà sicuramente capitato di prendere uno strano totanetto, che ad una prima analisi può essere scambiato per un calamaro. Si tratta di un piccolo totano (probabilmente il Todaropsis eblanae) che vive nel sotto costa e caccia negli strati superficiali. Le sue caratteristiche sono abbastanza singolari, ma quella che salta all’occhio subito dopo la cattura è l’aggressività. Se immesso nella vasca del vivo insieme ad altre esche (calamari, seppie, o altri piccoli pesci), li attacca immediatamente, spesso uccidendoli. Lo stesso dicasi se si immerge la mano dentro la vasca: ci sono buone possibilità di essere morsi. Per questi motivi, in molte parti d’Italia, viene soprannominato “totano matto”. E’ comunque un’ottima esca al pari del calamaro, se non più vitale.

DENTICE CORAZZIERE - PESCA JAPAN STYLE

DENTICE CORAZZIERE – PESCA JAPAN STYLE

Tra i pesci più belli presenti nei nostri mari e nell’Atlantico troviamo il dentice corazziere (Dentex gibbosus), caratterizzato da un chiaro dimorfismo sessuale, i cui maschi presentano una protuberanza sulla testa. In questo caso si tratta di una femmina e chi meglio della deliziosa Reyko Kojima, famosa pescatrice giapponese con un suo TV show, per sorreggerla? Pescare con i giapponesi è un’esperienza assolutamente da non perdere: sono bravi, educati e, seppur con i grossi limiti nella comunicazione verbale, anche simpatici.