LIGHT ROCK FISHING: PICCOLA PESCA FRA LE SCOGLIERE

La pesca Light Rock Fishing: pura tecnica, per piccole prede.
Il Light Rock Fishing: piccole prede per grandi soddisfazioni

La felicità forse si misura in chili? Quando eravamo bambini, non ci divertivamo forse pescando boghe e sugarelli lunghi un dito? Cos’è cambiato da allora? Si dice che la differenza fra un bambino e un uomo la fa quanto spende per i suoi giocattoli. Ma nel caso del fisherman, sembra sia l’ego ad avere il sopravvento e tutto si traduce in centimetri (no comment!) e in chili: insomma la legge del più grosso.
Esiste invece un gran numero di persone che grazie a una tecnica apparentemente così poco interessante come il Light Rock Fishing, hanno riscoperto e liberato il fanciullino che portano dentro e sono riuscite a ricondurre l’interesse principale nella pesca in se stessa, piuttosto che nella cattura. Spesso ai nostri piedi, in scogliere, manufatti, porti e frangiflutti si nasconde una babilonia fatta di piccoli e bellissimi mostriciattoli che neanche sapevamo esistessero, e sono anche molto fotogenici.

testo e foto Nicola Zingarelli

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Post Correlati

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.