BIG FISH WEEK 2018 – LA SFIDA STA PER INIZIARE

Big Fish Tournament: gara di pesca di traina d'altura: Fisherman in gara...
Big Fish Tournament: gara di pesca di traina d'altura: Fisherman in gara...

Big Fish Tournament: fisherman ALCUSTOM alla partenza di una delle scorse edizioni…

Salite a bordo pescatori, si parte alla ricerca delle ricciole e di sua maestà il pesce spada!
La data si avvicina e in molti scalpitano, pronti a raggiungere l’Arcipelago Pontino, uno degli angoli più suggestivi del Mediterraneo, per un evento interamente dedicato al mare: il Big Fish Tournament.

Fishing boat ALCUSTOM AL30 "Pelagia" in gara

ALCUSTOM AL30 “Pelagia”

Competizione che sta crescendo costantemente, come dimostrano le 60 fishing boat che si affronteranno quest’anno alla ricerca dei rostrati. E fra i team in gara non mancheranno l’ALCUSTOM AL30 “Pelagia” di Capt. Simone e l’ALCUSTOM A25 “Idefix” di Capt. Marco.

Fishing boat ALCUSTOM AL25: barca fisherman in carbonio.

ALCUSTOM AL25 “Idefix”, sempre pronto alle sfide…

Ecco allora il programma del Big Fish Week 2018.
Prima tappa è il tradizionale Lola Trophy (Ponza, 10-11 luglio), trofeo giunto alla 16° edizione che ambisce ai predatori delle secche, ricciole e dentici in primis. A Ponza è nata la traina con il piombo guardiano e i pescatori dell’isola sono considerati dei maestri di questa disciplina. Un motivo in più per condividere momenti appassionanti con chi vive tutto l’anno il mare le tradizioni isolane.
Dopo due giorni intorno alle coste di Ponza, ci si proietta in altura alla ricerca soprattutto dei rostrati, con una uscita libera al pesce spada ed il 12 luglio con il trofeo Billfish Big Fish Tournament che parte da Ponza con arrivo a Ventotene.

Esche artificiali per la traina d'altura

Artificiali per la traina d’altura

A seguire (13-14-15 luglio) a Ventotene ecco il classico trofeo di Traina d’Altura Big Fish Tournament.
L’affascinante Porto Romano fa da sfondo al trofeo di traina d’altura più ambito ed entusiasmante del panorama italiano. I team tirano a specchio fisherman e fishing tackle preparandosi ad affrontare i grandi predatori che vivono in alto mare: pesci spada, aguglie imperiali, tonni, alalunghe e lampughe. E tenete presente che negli ultimi anni sono stati presi, fuori gara purtroppo, alcuni esemplari di splendidi e ambitissimi marlin bianchi….
La manifestazione, già da alcuni anni, abbraccia anche l’aspetto culinario con l’ormai famosissima gara di crudi “La Brigata del Big Fish”, dove si affrontano gli aspiranti chef.

Lampuga a traina d'altura al Big Fish Tournament:

Traina d’altura: spettacolare lampuga…

E non mancheranno i premi per le fotografie e i video che meglio rappresenteranno lo spirito dei singoli team e della manifestazione…
Anche quest’anno, si continuerà ad effettuare il Tag & Release delle aguglie imperiali iniziato lo scorso anno. L’ICCAT, ha infatti ritenuto molto interessante l’idea di studiare l’aguglia imperiale approvando l’ampliamento del progetto di studi fino ad ora ristretto al tonno rosso.
Il messaggio che si vuole trasmettere agli appassionati di pesca è che non si può prescindere dal problema della salvaguardia degli ambienti marini e dei suoi abitanti.

Billfish Big Fish Tournament: gara di traina d'altura

Aguglia imperiale, fase del rilascio…

Ecologia ma anche solidarietà: il ricavato dalla vendita del pescato sarà devoluto alla fondazione Onlus Operation Smile, organizzazione che da anni consente d’intervenire chirurgicamente su bambini affetti da patologie gravi del volto.
Sale il desiderio, l’emozione e l’eccitazione al pensiero di essere protagonisti della 12^ edizione del Big Fish: e allora… pronti a salpare.