ALAÇATI BIG FISH TOURNAMENT 2016: LA GARA

Alaçati Big Fish Tournament: fishing boats alla partenza. In testa ALCUSTOM AL30 e AL25
Alaçati Big Fish Tournament, gara di pesca in Turchia. ALCUSTOM presente con 5 fishing boat.

AL30 “Dreamer”, AL25 “Portofino”, AL25 “Katana”

Turchia, venerdì 28 ottobre 2016: è il giorno dello start della nuova edizione dell’Alaçati Big Fish Tournament, uno dei più imponenti tornei di pesca d’altura del Mediterraneo, con l’intera Marina di Alaçati che si trasformerà per tre giorni in un paradiso del Big Game.
La prima giornata è dedicata, come consuetudine, all’arrivo dei tanti equipaggi iscritti, alla ricca festa di benvenuto e al briefing pre gara.

Alaçati Big Fish Tournament, fishing boat in gara in Turchia. ALCUSTOM presente con 5 fisherman.

Fisherman nel porto di Alaçati…

Il numero e la qualità delle fishing boat presenti al via, rendono la manifestazione spettacolare ed ambitissima e l’organizzazione, lussuosissima, è inseguita da prestigiosi sponsor di livello internazionale che in questa prima giornata daranno segno tangibile della propria presenza facendo dono, a tutti i partecipanti, di gadget e prodotti importanti in quantità.

Alaçati Big Fish Tournament, gara di pesca in Turchia. ALCUSTOM presente con 5 fishing boat.

AL30 “Best”, AL30 “Dreamer” e sullo sfondo AL25 “Portofino”

Alaçati Big Fish Tournament, gara di pesca in Turchia. ALCUSTOM presente con 5 fishing boat.

Preparativi che precedono la partenza della prima manche su AL21 “Ces” e AL30 “Best”

E ad un simile evento spicca la presenza di due personaggi “di peso”, ospiti degli organizzatori, arrivati direttamente dall’Italia: il mitico Capitano Paolo Sala, in rappresentanza dell’I.G.F.A., e, immancabile, Alfio “il Pirata” Quattrocchi, nelle vesti di giornalista e fotografo giramondo.

Alaçati Big Fish Tournament: Paolo Sala, rappresentatnte I.G.F.A.

Capt. Paolo Sala, rappresentante I.G.F.A.

In questa cornice, massima espressione della pesca d’altura mediterranea, ALCUSTOM è presente con continuità dal 2013, sia in veste di main sponsor che in gara. E quest’anno schierava al via ben 5 equipaggi: due AL30, due AL25, e un AL21.

Alaçati Big Fish Tournament, gara di pesca in Turchia. ALCUSTOM presente con 5 fishing boat.

Spettacolare panoramica notturna dei cinque team ALCUSTOM in gara ad Alaçati…

Una presenza importante, per quantità e qualità, e Andrea Lia, anche lui al Tournament di Alaçati, ha così potuto toccare con mano ancora una volta il grande apprezzamento per i propri fisherman da parte dei più esperti pescatori turchi, che scelgono e consigliano ALCUSTOM per combattere contro “big boys” americani come Bertram e Viking, in questi mari costantemente battuti da vento fortissimo e onde difficili.

Alaçati Big Fish Tournament, gara di pesca in Turchia. ALCUSTOM presente con 5 fishing boat.

Grandi fisherman in gara…

E anche quest’anno non ha fatto eccezione, con una prima manche svoltasi con 20 nodi di vento a rendere la gara decisamente impegnativa per barche ed equipaggi. Simili condizioni, ancorché abituali in quest’area, hanno fortemente condizionato il pescato del sabato, tanto da rendere apertissima la seconda manche…

Alaçati Big Fish Tournament, gara di pesca in Turchia. ALCUSTOM presente con 5 fishing boat.

Pronti a muoversi: AL30 “Dreamer”, AL25 Portofino” e AL25 “Katana”

Alaçati Big Fish Tournament, gara di pesca in Turchia. ALCUSTOM presente con 5 fishing boat.

AL21 “Ces” in uscita, AL25 “Katana” pronto a mollare gli ormeggi…

Come è finita? Benissimo per ALCUSTOM, con tre equipaggi finiti in premiazione: l’AL21 “Ces” di Capt. Emre, l’AL25 “Portofino” di Capt. Ilker (primo proprietario di un ALCUSTOM in Turchia e figura fondamentale per la penetrazione degli ALCUSTOM su questo mercato) e l’AL30 “Dreamer” di Capt. Fikret (che ha rilasciato un tonno di 160 cm).

Alaçati Big Fish Tournament, gara di pesca d'altura in Turchia. La premiazione del team dell'ALCUSTOM AL25 "Portofino"

Alaçati Big Fish Tournament: premiazione team AL25 “Portofino”

Alaçati Big Fish Tournament: premiazione team AL30 "Dreamer"

Alaçati Big Fish Tournament: premiazione team AL30 “Dreamer”

Ma non è tutto, perché c’è un’immagine (rubata all’imponente schieramento di fotografi e cineoperatori voluto dagli organizzatori) che riassume al meglio l’impegno e la determinazione degli equipaggi ALCUSTOM impegnati in gara.
Eccola qui sotto:

Alaçati Big Fish Tournament: fishing boats alla partenza. In testa ALCUSTOM AL30 e AL25

Due ALCUSTOM si staccano dal gruppo, è la partenza della seconda manche (Ph. courtesy of Hakan Çetinkaga)

è la partenza della seconda manche e i fisherman che guidano il gruppo lanciato e si staccano dagli altri sono proprio l’AL30 “Dreamer” e l’AL25 “Portofino” che mettono in gioco la fama di barche altamente performanti che ormai gli ALCUSTOM si sono conquistati, coi fatti, sui campi di gara del Mediterraneo.
Insomma, un successo da tutti i punti di vista…

Salva